Soluzioni Antiriciclaggio (Operazioni Sospette)

Le soluzioni antiriciclaggio in quest’area consentono il monitoraggio delle transazioni finalizzato alla scoperta di schemi di anomalia, con l’uso combinato di regole predefinite e profili statistici di comportamento sospetto.

Regole di scoperta operazioni sospette

Nell’ambito delle nostre soluzioni AML sono disponibili regole di scoperta in linea con gli indicatori di anomalia proposti da Banca d’Italia e profilabili in base al rischio del soggetto per ridurre il numero di alert notificati e attuare il cosiddetto “risk based approach”.

Nell’ambito dei Servizi possiamo costruire regole ex novo che, ad esempio, utilizzino profili statistici di una particolare operatività (es. da/verso Paesi esteri a rischio), legami con soggetti in liste esterne o tra i propri segnalati, profili di rischio attribuiti da sistemi di “Risk Score” esterni.

Ulteriori personalizzazioni

La suite BAE Systems Applied Intelligence AML ci consente inoltre di definire e personalizzare:

  • I processi di notifica e assegnazione di un alert a utenti/gruppi (es. Addetti Antiriciclaggio)
  • I processi (workflow) di lavorazione della notifica (es. apertura, indagine, escalation, reporting, chiusura)
  • La reportistica

Il nostro know-how consente di integrare i moduli di Operazioni Sospette con quelli di Adeguata Verifica e Contrasto al Finanziamento del Terrorismo in modo altamente efficiente.

 

 

Per maggiori approfondimenti sulle nostre soluzioni tecnologiche rimandiamo alla sezione Partner. Visita la sezione Contatti per maggiori informazioni.